Capodanno a Londra

Come molti sanno il capodanno a Londra è forse uno dei più belli d’ Europa.
Si parla ogni anno di milioni di persone provenienti da tutto il mondo per
assistere all’evento.
Tra le tante opzioni offerte dalla città le più richieste sono sicuramente la
crociera sul Tamigi e il favoloso spettacolo pirotecnico nei pressi della
London Eye. Troverete comunque volantini per le vie della città già a
partire dal 30 Dicembre.
Io e Cristina abbiamo scelto la seconda opzione e non ne siamo di certo
rimasti delusi.
La massa di persone incomincia a circondare le sponde del Tamigi a
partire già dalle 16:00 del pomeriggio. I punti strategici per godersi al
meglio la serata sono sicuramente i tre ponti: Westminster, Waterloo
e Lambert situati nei pressi della ruota panoramica. Per potersi aggiudicare
una delle seguenti postazioni consigliamo di arrivare per le 16:00 prendendo
la metropolitana direzione Westminster, seguendo l’uscita numero 4 in
modo da trovarsi direttamente nel primo ponte. Questo infatti, come gli
altri due, viene chiuso una volta riempito di gente.
Le metropolitane per questa direzione chiudono alle ore 21:00 per evitare
che la folla si ammassi e  qualcuno si faccia male e dalle 23:45 alle 4:30
i trasporti sono totalmente gratuiti.
Noi siamo arrivati alle 20:30 circa e nonostante il clamoroso ritardo siamo
riusciti a conquistarci un bel posto difronte alla ruota. Quindi arrivate prima
solamente se volete accomodarvi nei ponti.
La serata vera e propria inizia alle 22 circa con vari dj che accompagnano i
partecipanti fino allo scoccare della mezzanotte con musica commerciale.
L’ ultimo giro d’ orologio è proiettato in formato digitale dalla London Eye
nel palazzo dietro essa.
A mezzanotte precisa il Big Ben accompagna ,con il rintocco delle  sue
campane, il meraviglioso spettacolo pirotecnico che segna l’inizio del
nuovo anno. Tale spettacolo ha una durata di circa 10 minuti, arco di tempo,
in cui il cielo di Londra viene illuminato da circa 12.000 fuochi d’artificio.
Naturalmente non dimenticatevi la macchina fotografica, una bottiglia di
spumante o qualcosa per festeggiare e un pò d’acqua per sopravvivere
all’attesa in mezzo alla folla.
Terminato lo spettacolo le persone lasciano piano piano le zone occupate
dirigendosi nelle varie discoteche o pub aperti.
Io e Cristina ci siamo diretti a Piccadilly Circus e dopo aver comprato alle
3:00 di notte due fette di torta alla consigliatissima pasticceria
“Caffè Concerto” siamo tornati a casa per godercele dato che il locale
era pieno.

DSCN1065

Consigliamo assolutamente il Capodanno a Londra nei pressi della London Eye
perchè è un evento che dovete provare almeno una volta nella vita.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: 0.0/5 (0 votes cast)
VN:F [1.9.22_1171]
Rating: -1 (from 1 vote)

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>